SHOPPING PER DIMENTICARE: MERCATO E JUVE DEL FUTURO

La Juventus cerca di lasciarsi alle spalle il brutto finale della Champions League pensando al domani. Sono tante le operazioni di mercato già intavolate per la squadra del futuro

La dirigenza bianconera si è già messa in moto per quello che sarà il prossimo mercato estivo, durante il quale si annunciano grandi manovre e cambiamenti. Sarà un importante restyling per garantire a Pirlo una squadra competitiva seppur rinnovata (sopratutto nell’età). Tutto prenderà via dopo la soluzione riguardante C. Ronaldo e la sua possibile (ma non scontata) permanenza a Torino, tale da far lievitare tasso tecnico ma anche tetto ingaggi. Stesso discorso vale per Dybala, il futuro della Joya, infatti, è ancora incerto quanto il rinnovo del suo contratto. Paratici e Co. stanno lavorando ma senza una firma per il prolungamento l’addio sarà certo, in quanto la Juve non può permettersi di perdere il suo numero 10 a parametro zero. Il colpo in attacco potrebbe chiamarsi Milik, l’attaccante polacco piace molto ma ha una clausola rescissoria di 13 mln con il Marsiglia. Attenzione però anche alla suggestione Icardi , tuttora viva, insieme alle occasioni di mercato, parametri zero come Depay e Aguero. A centrocampo il nome caldo è sempre Locatelli, valutato 40 mln dal Sassuolo; prezzo che potrebbe scendere attraverso la contropartita Fagioli. Cassa, Paratici, cercherà di farla anche dalla cessione di Ramsey e forse Bentancur, che sembrerebbe non essere più nella lista degli incedibili. In difesa tutto su Gosens, considerato il giocatore perfetto per rinforzare la fascia sinistra ma anche valutato 40 mln dall’Atalanta. I soldi potrebbero arrivare dalla cessione di Alex Sandro e Demiral, mentre il corrente potrebbe essere anche l’ultimo anno di Chiellini giocatore, per lui si parla di già di un futuro in dirigenza.

About Gianmarco Fusi

Leggi anche

I NOMI DI ALLEGRI

Massimiliano Allegri è pronto a costruire insieme alla società una Juventus ancor più forte rispetto …