SUPER LEAGUE, Ceferin: “La giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre”

Le parole del Presidente della UEFA, in merito al caso SuperLeague e all’inzio degli Euro2020

LE PAROLE – Intervenuto ai microfoni di Rai Sport, Aleksander Ceferin ha parlato degli ultimi sviluppi sul caso SuperLega e dell’inizio degli Euro2020. Queste le sue parole.

Un Europeo in 11 nazioni diverse non lo rivedremo più?

Non sono favorevole a questa formula e non credo che lo rifaremo presto

Sulla Superlega:

Voglio soltanto dire che la Giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre. Io non sono entrato nello specifico delle competenze della nostra Commissione Disciplinare, ma ovviamente l’input è risolvere la questione coi Tribunali. Per come la vedo io non è uno stop definitivo, prima chiariamo le faccende legali e poi andiamo avanti. A volte ho la sensazione che questi tre club siano come dei bambini che saltano la scuola per un po’, non vengono invitati alle feste di compleanno e poi cercano di entrare al party con la polizia

Sulla parole di Platini:

No, nulla mi sorprende ormai nel calcio. Il suo commento non merita il mio commento

Se incontrassi Agnelli, gli stringeresti la mano?

E’ una questione personale. Non vorrei replicare, ma credo che lui lo sappia

About Redazione

Leggi anche

COR SPORT, L’Uefa alla Juve: sei in Champions

Le speranze adesso sono diventate certezze: la Juventus parteciperà alla prossima edizione della Champions League. …

COMMENTA