SUPERLEGA, De Laurentiis: “Tra i primi a dire ad Agnelli che stava sbagliando. Vi dico la mia idea”

Le parole del presidente del Napoli.

DICHIARAZIONI – Aurelio De Laurentiis, nel corso dell’incontro tenuto con gli studenti dell’ITIS Giordani di Caserta, ha toccato diversi temi, tra cui quello della Superlega. Di seguito le parole del patron del Napoli riportate da Calciomercato.com:

“Sono stato tra i primi a telefonare ad Andrea Agnelli per dirgli che stava sbagliando, dico no alla Superlega ma non credo neanche a questa Champions League, a cui sono costretto a partecipare per ragioni di fatturato. Serve più rispetto per i campionati nazionali, per me sarebbe opportuno a livello internazionale fare un campionato europeo. Organizzerei due gironi di 25 squadre: da una parte le prime cinque classificate dei cinque principali campionati europei, dall’altra le venticinque squadre vincenti degli altri campionati. Sarebbero previsti poi degli incroci tra i due gironi”.

About Riccardo Mancini

Leggi anche

MERCATO, Bremer tra Inter e Juventus. Il punto della situazione

Il difensore granata è il gioiello del mercato per la difesa. IL PUNTO – Gleison …