SUPERLEGA, Moratti: “Agnelli e Perez hanno pasticciato”

A La Gazzetta dello Sport l’ex presidente nerazzurro parla anche della Superlega.

MILANO – E’ tempo di festeggiare il tricolore nerazzurro. Massimo Moratti spiega le ragioni del successo di Conte nella lunga intervista concessa al quotidiano rosa. Ma c’è spazio anche per una riflessione su Andrea Agnelli e la vicenda della competizione separatista:

“Mi dispiace perché l’hanno martellato tutti e in fondo veniva da 9 scudetti consecutivi, ma Agnelli (con Perez) ha fatto un gran pasticcio, sbagliando comunicazione e tempi. I paragoni con basket e F.1 non hanno senso. Il calcio è passione e sentimento”

About Redazione

Leggi anche

DE SIERVO: “Mi auguro non ci sia alcuna esclusione per la Juve dopo la questione Superlega”

Le dichiarazioni dell’Ad della Lega Serie A L’AUGURIO – In occasione della presentazione della finale …

COMMENTA