TACCHINARDI: “Non mi aspettavo una rimonta del genere. La Coppa Italia deve salvare la stagione”

Il pensiero dell’ex centrocampista bianconero

INTERVISTA – In mattinata Alessio Tacchinardi è intervenuto ai microfoni di Tmw Radio per parlare della sconfitta della Juve e della finale in programma mercoledì sera. Le sue parole:

“Non mi aspettavo una rimonta del genere. Innanzitutto voglio fare i complimenti a Criscito per la sua personalità e per il coraggio dato dalla voglia di calciare un rigore così pesante. Non mi aspettavo un finale così. Non penso che oggi fosse la partita della stagione. Credo che comunque ci fosse molto la testa alla finale della Coppa Italia. La finale è una partita da vincere perché accontentarsi solo del quarto posto, per una società come i bianconeri, è davvero poco. La Coppa Italia deve essere il trofeo per salvare la stagione. Sicuramente il gioco della Juventus non sta aiutando Vlahovic. Quando si ha un giocatore con quelle caratteristiche non si può farlo tirare così poco. Per il futuro oltre ad una nuova scossa per il serbo c’è bisogno anche di un gioco che aiuta non solo lui ma tutta la squadra”.

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Come si può considerare accettabile un campionato con l’11esimo attacco?

Qualche statistica di questa stagione fallimentare NUMERI – La Juve ha disputato una stagione fallimentare …