TONI: “Atalanta-Juve sarà una partita spettacolare. Non mi fanno impazzire alcuni atteggiamenti di Ronaldo”

Le parole dell’ex bomber della Nazionale sul prossimo match della Juventus

LE DICHIARAZIONILuca Toni ha rilasciato un’intervista per Tuttosport, in cui ha espresso il suo punto di vista sulla squadra di Pirlo e sulla prossima partita in programma contro l’Atalanta. Le sue opinioni:

“Sarà una bellissima partita, tra squadre portate ad attaccare piuttosto che a difendere, con tante occasioni e tanti campioni protagonisti. Quella dell’Atalanta è una rosa all’altezza delle grandi in lotta per la Champions. Ronaldo è un giocatore molto importante per la Juventus ed è il capocannoniere del campionato, però alcuni suoi atteggiamenti nei confronti del gruppo non mi fanno impazzire. Ripenso a quando giocavo io: ero molto egoista e se non facevo gol rimanevo comunque sul campo ad esultare. Sopportavo la delusione e la tenevo dentro di me perché al di là del fatto che sia stato un caso o meno, la maglia non la lanci, la consegni. Un grande campione a volte deve dare l’esempio e Cristiano in questo modo avrebbe evitato anche il semplice chiacchiericcio, che proprio non serve. Morata mi piace molto, è un attaccante completo ed è l’unico capace di giocare con tutti; è il partner perfetto del portoghese perché si sacrifica difendendo anche per lui. Dybala ha qualità incredibili ma non ha mai dimostrato di essere un leader di questa squadra quindi non so quanto convenga accettare le sue richieste economiche”.

About Redazione

Leggi anche

RAVANELLI: “Locatelli deve pensare a essere sé stesso, ossia il centrocampista più forte d’Italia”

Il pensiero dell’ex bomber bianconero PUNTO DI VISTA – Fabrizio Ravanelli ha espresso il suo …