TOP & FLOP Juve-Chelsea, Bernardeschi e Chiesa i migliori in campo. Rabiot in ombra

Nuovo appuntamento con la rubrica post-partita di Mondobianconero.

TORINO – Una Juventus falcidiata dalle assenze riesce a sfangarla contro il Chelsea Campione d’Europa in carica. Il fortino bianconero resiste all’assalto finale della formazione di Tuchel in una gara combattuta nella quale gli uomini di Allegri hanno avuto ottime occasioni in ripartenza. Il corto muso del livornese, oggi particolarmente corto, risulta anche particolarmente vincente. Di seguito le nostre valutazioni.

(QUI le nostre pagelle)

About Michele Paoletti

Storico dell'arte, appassionato di calcio, sognatore. Aspirante giornalista con l'amore per la scrittura. Una tavola dipinta o un rettangolo verde sono per me medesima fonte di ispirazione.

Leggi anche

ESCLUSIVA MBN, Causio: “Juve-Chelsea è stata la svolta. Chiesa deve migliorare la gestione della partita.”

L’ex centrocampista bianconero e opinionista televisivo parla così del momento della Juventus. ESCLUSIVA – 6 …