TS, Allegri e la Juve in cantiere

Al tecnico bianconero serve tempo per inquadrare bene la squadra, nettamente cambiata dopo la chiusura del calciomercato

TEMPO – Come riporta “Tuttosport“, a Massimiliano Allegri serve tempo per assemblare una squadra profondamente cambiata nel corso di questo calciomercato. Ciò, pena il rischio di trovarsi lontano dalla zona alta della classifica dopo il Mondiale e di compromettere il proprio cammino in Europa. Se analizziamo per bene la situazione, la Juventus ha cambiato due reparti su tre, acquistando due giocatori diversi per reparto: Gatti e Bremer per De Ligt e Chiellini; Pobega e Paredes per Locatelli e Bentancur e, infine, Di Maria e Vlahovic per Dybala e Morata. Sei cambi che, nonostante la qualità che possano portare, hanno bisogno di tempo per sapersi integrare. Da notare che diversi nuovi acquisti hanno accusato problemi fisici, compromettendo l’undici iniziale voluto da Allegri. Ne consegue, così, che il club bianconero abbia disputato match dal basso potenziale in materia di gioco e spettacolarità. Occorre, dunque, del tempo affinché la Vecchia Signora si solidifichi. Ma attenzione: il calendario ne offre poco, poiché nei prossimi due mesi la Juventus si gioca 30 punti in Serie A e l’accesso agli ottavi di Champions.

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Un Autunno di fuoco per cambiare il volto di un’intera stagione

12 partite decisive decideranno le sorti della stagione della Juventus CICLO DECISIVO – La sosta …