TS, Milan-Juve d’altri tempi

MILAN-JUVENTUS- Cresce l’attesa per il big match di domani. Gara dal peso specifico molto alto per tutte e due le squadre. A distanza di anni Milan-Juve torna ad essere una match, oltre che dal solito fascino, anche dal valore importante. Dieci anni differenti tra Vecchi Signora e Diavolo. Ora però le cose sono cambiate eccome.

JUVENTUS-Dal suo avvento, Agnelli ha reso tutto il mondo Juve un faro del calcio mondiale. Ciclo vincente per dieci anni, con investimenti, scudetti, rispolvero europeo, sponsor, stadio nuovo, seconda squadra e le donne.

In più, in questo lasso di tempo, sono tornati i grandi nomi a vestire bianconero, da Tevez a Ronaldo, passando per Pogba, Morata, Dybala.

MILAN-Percorso inverso invece per il Milan. La rinascita Juventus è coincisa con la fine del Diavolo. Dieci anni caotici, tra cambi di panchina, investimenti sbagliati e tanta sofferenza.

Ora però qualcosa è cambiato. Con Elliot e la sua solidità sullo sfondo, Maldini a dare la carica e spunti importanti di mercato, la linea giovane che sta pagando e il solito Ibrahimovic.

Insomma dopo anni, Milan Juventus non avrà solo il fascino della sfida tra due squadre dal blasone e storia, italiana ed europea, invidiabile, bensì anche per sviluppi importanti in classifica.

Domani, alle ore 20:45 dallo Stadio Giuseppe Meazza, sarà Milan-Juventus, d’altri tempi.

About Redazione

Leggi anche

GRAVINA: “La Juve fuori dalla Serie A? Spero che…”

Le parole del Presidente della FIGC in merito al caso Superlega che vede la Juventus …