TUTTOSPORT, Alex Sandro: “Noi siamo la Juve, vogliamo lo scudetto”

La Juventus di Andrea Pirlo ripartirà a Marassi dalle ultime tre vittorie consecutive con Dynamo Kiev, Torino e Barcellona, continuità di vittorie che non si erano ancora registrate in casa bianconera in questo inizio di stagione anomala e travagliata.

Punti fermi della squadra di Pirlo sono sicuramente Leonardo Bonucci e Matthijs De Ligt, oltre che Cristiano Ronaldo. Assetto difensivo che con il rientrante Szczesny in porta, ritroveremo anche contro il Genoa domani a Marassi. Il Maestro dovrà fare a meno di altri suoi uomini fondamentali come Chiellini e Demiral ancora per qualche giorno, infatti, i due dovrebbero rientrare rispettivamente con l’Atalanta e con il Parma.

Con la fine della fase a gironi della Champions, ora il campionato vedrà quattro gare in dieci giorni e, Pirlo dovrà trovare un modo per preservarei suoi due centrali, Bonucci che aveva già sofferto di guai muscolari e De Ligt che ha sulle spalle non solo un lungo periodo di inattività causa infortunio, ma anche sei partite consecutive, mentre i pià presenti finora in campo sono stati Danilo e Cuadrado.

Sui due, la sensazione per la sfida contro il Genoa, è che uno di loro potrebbe riposare. Il brasiliano fondamentale ha trovato un grande rinforzo sulla fascia in Alex Sandro, che in occasione della sfida di domani, ha dichiarato a Sky Sport:

“A Genova ci attende una sfida difficile, come sempre negli ultimi anni, ma ci arriviamo con una bella vittoria e il morale sempre più alto. La vittoria in acasa del Barcellona ci darà una spinta in più. Cosa ci siamo detti nell’intervallo del derby? Che avremmo dovuto fare molto meglio in campo e dal quel momento siamo stati più lucidi e cattivi. Lo Scudetto? Il Milan sta facendo bene, ma noi siamo la Juve e a fine stagione vogliamo essere primi.”

Un traguardo da raggiungere attraverso continuità di risultati e prestazioni.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Duello col Milan per Aubameyang: può arrivare a zero

A riportarlo è ‘Sky Sport UK’ MILAN-JUVE – Duello non solo in campo, ma anche …