TUTTOSPORT, Anche McKennie guarda la Premier: Tottenham insiste

L’uomo mercato bianconero è Weston McKennie, nonostante il recente infortunio di Ramsey

CESSIONI – Dopo l’arrivo di Manuel Locatelli in qualità di rinforzo della mediana bianconera, la Juventus pensa ad eventuali uscite in modo da iscrivere a bilancio quei segni ‘+’ che tanto piacciono ai dirigenti di qualunque società. Il reparto di centrocampo ha fin troppi nomi: Arthur (lungodegente), Ramsey (appena infortunato), Rabiot (appena rientrato dall’infortunio), Locatelli (appena acquistato e non ancora a pieno regime), Bentancur, Bernardeschi (reinventato mezz’ala da Max Allegri) e Weston McKennie. Se ci si concentra su quest’ultimo nome, si riesce a capire che il texano è l’unico ad avere offerte. Dalla Premier League, il Tottenham segue interessato la vicenda e dopo il tentativo andato a vuoto nello scambio con Ndombelé, il nome proposto alla dirigenza bianconera è stato quello di Moussa Sissoko. Tuttavia, la Juve vorrebbe soldi cash, elemento offerto da club meno blasonati come Crystal Palace ed Aston Villa.

About Redazione

Leggi anche

JUVE, È tempo di riscatto per McKennie!

Lo statunitense questa sera dovrà dimostrare di essere all’altezza. Dopo il caos con la Nazionale, …