TUTTOSPORT, ‘Cancelliamo Ronaldo’

Leonardo Bonucci pensa al futuro della sua Juventus, ricorda il passato e dimentica Cristiano Ronaldo.

TASTO CANCLeo Bonucci, nel corso di una intervista a Prime Video, ha parlato anche dell’addio di Cristiano Ronaldo alla Juventus e di come i bianconeri possano trovare nella forza del gruppo la carica e la giusta motivazione per ripartire. Queste le parole del centrale bianconero riportate da Tuttosport:

“Quella di Ronaldo è stata una scelta che abbiamo rispettato. L’anno scorso la squadra giocava per lui, ora il gruppo deve ritrovare quello spirito Juve che c’era prima del suo arrivo. Lo scorso anno abbiamo vinto due trofei, ma non abbiamo vinto la Serie A soprattutto per demeriti nostri, più che per i meriti di chi poi è arrivato primo. Con Allegri questo gruppo deve ritrovare il gusto della fatica”.

Bonucci parla anche delle recenti edizioni di Champions League non proprio fortunate per la sua Juventus:

“Delle due finali di Champions rigiocherei quella di Cardiff. Contro il Barcellona non avevamo nulla da perdere e loro erano una squadra di marziani. Con il Real Madrid ci fu un calo di tensione, dopo un ottimo primo tempo. Spero di avere l’occasione di giocare una terza finale in questi ultimi anni di carriera.

Infine scherza sulla vicenda “dello sgabello” che lo ha visto protagonista qualche stagione fa proprio con la Juventus allenata da Max Allegri:

“Colpa mia. Tendo a vivere la partita con grande passione e non volevo stare tra le poltroncine. Mi misi prima in piedi e poi su uno sgabello della lounge. Sono contento di quell’episodio, perché non ha fatto altro che cementificare il mio rapporto con Allegri”

About Redazione

Leggi anche

SALERNITANA-JUVE, Chiellini pronto a tornare al centro della difesa

Il capitano bianconero è in ballottaggio con Bonucci per prendere posto al centro della difesa. …