TUTTOSPORT, Dove sei Juve?

La Juventus smarrisce nuovamente la via maestra e sprofonda a -13 dal Milan capolista.

BUSSOLA – La Juve di Max Allegri si è persa dopo essersi ritrovata. La strada verso la costanza di risultati si è bruscamente interrotta e il cammino verso le prime posizioni della classifica non è più così in discesa come poteva sembrare prima del match di ieri sera. Lo stesso Allegri si è detto deluso dalla prestazione e, soprattutto, dall’atteggiamento dei suoi ragazzi nei quindici minuti finali della partita. Prendere gol all’ultimo secondo in quella maniera non ha portato solo alla sconfitta, ma ha annullato tutto ciò che di buono è stato fatto contro Chelsea, Roma, Zenit, Torino e Inter, e cioè vincere o almeno muovere la classifica. Nella sconfitta di ieri sera con il Sassuolo si è visto come alcuni giocatori bianconeri non siano in grado di prendersi sulle spalle la squadra: Morata è stato il peggiore in campo e a 29 anni avrebbe l’esperienza giusta per guidare i propri compagni, ma così non è stato. Il distacco dal Milan capolista (questa sera è il turno del Napoli) si fa ancora più ampio e l’obiettivo dichiarato di Allegri di avvicinarsi alla vetta della classifica prima della sosta inizia ad essere quasi utopia.

About Redazione

Leggi anche

CAGNI: “Juve, quante scelte sbagliate. E gli errori di Allegri…”

L’allenatore ha parlato così della situazione in casa Juventus DICHIARAZIONI – Intervistato da TMW Radio, …