TUTTOSPORT, Fai divertire anche i tifosi

Allegri cerca di abbassare la tensione in conferenza stampa ma a Monza rischia

DIFFICOLTA’ – L’atteggiamento di Massimiliano Allegri nella conferenza stampa prima della partita con il Monza fa discutere. Un mix tra spavalderia e provocazioni che nascondono probabilmente la tensione che aleggia intorno alla panchina della Juventus dopo la sconfitta dell’Allianz contro il Benfica. Allegri minimizza e cerca di sdrammatizzare ma al momento c’è poco da ridere perché i bianconeri hanno mezzo piede fuori dalla Champions League e in campionato sono imbattuti ma devono rincorrere dalla vetta. E la partita di oggi è molto importante, non decisiva per le sorti della panchina ma l’allenatore toscano ha bisogno di 3 punti per scacciare via le nubi. Una vittoria per recupera fiducia nei propri mezzi in vista della sosta che restituirà alla Juve qualche giocatore dall’infermeria. Ad Ottobre torna la Champions e l’allenatore bianconero traccia la strada per creare i presupposti per giocarsi una finale il 25 ottobre a Lisbona per entrare negli ottavi di finale. Una serenità apparente quella dell’allenatore che è consapevole di giocarsi molto nel prossimo mese, con l’epilogo del girone di Champions ma prima occorre restare attaccati al treno per il campionato. Prossima fermata Monza, una trappola per il futuro di Max.

About Redazione

Leggi anche

SOCIAL, Il colpo di testa di Camoranesi

GoalOfTheDay RITORNO AL PASSATO – Poco fa tramite il proprio profilo Twitter, la Juventus ha …

COMMENTA