TUTTOSPORT, Giù le mani dalla nostra Champions

Nessuna paura di eventuali ritorsioni da parte della Uefa. Il tecnico bianconero non avverte timori e distrazioni.

TORINO – Un sicuro Andrea Pirlo predica attenzione e concentrazione in vista dell’impegno nell’impegno di oggi, la trasferta di Firenze. Alle 15,00 la Juventus è chiamata ad aggiungere un nuovo tassello (possibilmente tre) al suo muretto Champions League. L’obiettivo è da raggiungere con la determinazione ma anche con la serenità di chi sa che a questo punto della stagione non può contemplare distrazioni. Nemmeno quelle legate alla Superlega. A tal proposito nella Conferenza della vigilia Pirlo ha ribadito il concetto: “E’ normale che dopo Parma ci siano state tante voci, un po’ i calciatori erano influenzati. Ma il nostro obiettivo resta la Champions. Le voci non ci toccano”.

(QUI la rassegna stampa completa)

About Redazione

Leggi anche

HAKIMI: “Partita con la Juve? Vogliamo la vittoria, sappiamo quanto conti per i tifosi”

L’esterno marocchino intervistato dalla TV ufficiale dell’Inter VERSO JUVE-INTER – Sfida delle grandi occasioni quella …