TUTTOSPORT, Juve, il turbo per ripartire

L’aumento di capitale porterà una boccata d’aria alle casse bianconere

ATTO DI FORZA – La pandemia da Covid-19 ha dilapidato i conti di qualunque società calcistica nel mondo. La Juventus non è stata da meno e ha dovuto far fronte ad un’importante perdita d’esercizio. Per dare supporto al bilancio in rosso, EXOR ha deliberato l’aumento di capitale ad una cifra di 400 milioni di euro. Un atto di forza economica deciso quello adoperato da John Elkann e la famiglia Agnelli che garantiranno ben 225 milioni, mentre i restanti 145 dovranno essere investiti dagli azionisti. Il ‘decreto ripartenza’ di casa Juve è stato approvato, augurandosi che sia l’ultimo.

About Redazione

Leggi anche

SOCIAL, 74 anni fa Gianni Agnelli veniva nominato presidente

Il post su ‘Twitter’ della società AVVOCATO – Un grande pezzo di storia della Juventus …