TUTTOSPORT, Juve, Locatelli+Pjanjc: avanti a doppia velocità

Si continua a lavorare per il centrocampista neroverde. Domani o dopodomani l’incontro che potrebbe rivelarsi decisivo. Per il bosniaco, invece, la situazione è più complessa: occhio all’Inter

SI CONTINUA A LAVORARE – Nonostante l’incontro saltato, la Juventus e il Sassuolo si vedranno in questi giorni, tra domani e dopodomani. L’obiettivo è ormai solo uno: chiudere la trattativa per Manuel Locatelli, una telenovela che dura ormai da più di un anno. In particolar modo, si dovrà raggiungere un’intesa economica con la società emiliana. Infatti, i bianconeri si spingono fino a 35 milioni, mentre i neroverdi continuano a richiedere ben 40 milioni di euro. All’incontro, inoltre, sarà presente anche Maurizio Arrivabene, il quale insieme al dg Cherubini lavoreranno sulla modalità di pagamento. Si pensava ad un prestito oneroso con diritto di riscatto che diventa automatico, raggiungendo determinati obiettivi. Da aggiungere anche una percentuale sulla futura rivendita.

TRATTATIVA IN SALITA – Per Miralem Pjanic la situazione è ben diversa. Il giocatore ha fretta di lasciare il Barcellona, ma Cherubini sembra voler riaffrontare i discorsi durante il Trofeo Gamper, in programma il prossimo 8 agosto. L’intenzione della Juventus è quella di prenderlo con un ingaggio più basso e prestito gratuito o poco più. In alternativa, si può ragionare su un acquisto definitivo, ma difficilmente si farebbe più di un biennale per il centrocampista bosniaco. Attenzione anche all’Inter: in questi giorni, ci sono stati contatti per ora solo interlocutori.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Il Chelsea si fionda su De Ligt

A riportarlo è il ‘Daily Mirror’ DIFESA – Buona parte della vittoria di ieri a …