TUTTOSPORT, La Juve si morde le mani

I bianconeri perdono un’ottima occasione di avvicinarsi alle milanesi. La squadra di Pirlo paga un primo tempo opaco e non riesce a rimontare il rigore di Insigne.

TANTI RIMPIANTI – La squadra di Andrea Pirlo cade contro un Napoli decimato dalle assenze. Troppo lenta nel primo tempo quando va sotto per un’ingenuità di Chiellini, nella ripresa alza il ritmo e crea delle buone occasioni che si infrangono su un Meret in stato di grazia. Il portiere italiano ha preso il posto di Ospina, costretto a uno stop nel riscaldamento prepartita. Ciò che non convince è l’approccio dei bianconeri che fanno il gioco del Napoli e non impongono subito ritmi alti e pressing a una squadra che non può cambiare passo per le troppe assenze.

About Redazione

Leggi anche

RASSEGNA STAMPA, I principali quotidiani di oggi

TUTTOSPORT – La prima pagina è dedicata alla Juventus e alle residue speranze scudetto, stasera …