TUTTOSPORT, La Juve soffre, vince e accorcia

Non la Juve vista a San Siro, ma il risultato non cambia. I bianconeri portano a casa una partita sporca, sofferta e dura, contro un ottimo Sassuolo che, seppur in dieci contro undici, rende la vita difficile agli uomini di Pirlo.

Pirlo costruisce una vittoria solida e concreta, perde Dybala, per il quale si teme un interessamento al collaterale, e accorcia sulle inseguitrici del Milan, grazie anche al pareggio tra Roma e Inter, con i nerazzuri a sole quattro lunghezze e prossimi avversari a San Siro domenica prossima.

Restano ancora alcune cose da sistemare, Arthur da incastrare nel gioco bianconero, Bonucci senza De Ligt sembra meno sicuro e Ronaldo sembra accusare un pò di stanchezza, ma non smette ugualmente di mettere la firma sulle partite. Si temeva che San Siro fosse solo un episodio, la Juve ha smentito e ha messo in mostra tutta la sua concretezza.

About Redazione

Leggi anche

SCONCERTI: “Juve ora più equilibrata, anche se con dei limiti”

Le parole del giornalista sul momento bianconero DICHIARAZIONI – Intervenuto a TMW Radio, Mario Sconcerti …