TUTTOSPORT, L’Europeo bianconero

Da CR7, Morata e Chiesa: 11 gol che dipingono la competizione di bianconero. È record

GOL SU GOL – Aldilà di tutto e di come andrà a finire, questo Europeo è dipinto da bianconero. Già, perché i gol segnati finora da calciatori della Juventus fanno discutere e non poco. Con i 5 gol di Cristiano Ronaldo, in coabitazione con Patrick Schick, 3 di Morata e 2 di Chiesa, i bianconeri rappresentano per la maggiore i marcatori di Euro2020. Il portoghese, inoltre, ha superato Platini, diventando il realizzatore più prolifico del torneo. Lo spagnolo, nonostante le sue reti decisive, si porta a casa anche tanta amarezza, rabbia e delusione. Sbagliando il calcio di rigore che ha permesso all’Italia di qualificarsi in finale, non scampa da insulti, odio e minacce social. Federico Chiesa, invece, è l’eroe di Wembley. Prima con l’Austria, poi contro la stessa Spagna. Adesso il prossimo obiettivo sarà anche l’Inghilterra. Nell’elenco dei marcatori bianconeri, compare anche Aaron Ramsey che ha segnato un gol, incrementando così il bottino. Qualora dovesse arrivare Manuel Locatelli, con la sua magica doppietta, la Juventus potrebbe fare del tutto vuoto alle sue spalle.

SUD AMERICA – A differenza di Euro2020, la Vecchia Signora incide poco in Coppa America. Con la mancanza di Paulo Dybala, i bianconeri sono solo quattro: Danilo e Alex Sandro con il Brasile, Bentancur con l’Uruguay e Cuadrado con la Colombia. Con il solo gol del terzino brasiliano, in campo intercontinentale la Juventus si affida ad un solo centro.

About Redazione

Leggi anche

MORATTI: “Il rigore su Ronaldo col VAR? Non ci sarebbe stato comunque. Superlega presentata molto male”

L’intervista del ‘Corriere dello Sport’ all’ex presidente dell’Inter ICONA – Massimo Moratti rappresenta una delle …