TUTTOSPORT, Paratici su McKennie. Ndombele per la Juve

Lo statunitense non è considerato incedibile. L’ex dg bianconero avrebbe imbastito uno scambio: McKennie al Tottenham, mentre Ndombele alla Juve. L’alternativa rimane Tchouameni

CLAMOROSO SCAMBIO – Se il primo indiziato di una prossima partenza poteva essere Ramsey, adesso le carte in gioco sono cambiate. Già, perché da giorni si valuta un possibile addio di Weston McKennie. Il centrocampista statunitense era stato portato alla Juventus dall’ex dg Fabio Paratici, il quale adesso vorrebbe portarlo al Tottenham. Sono stati avviati i contatti con Cherubini ed è stata imbastita una proposta: uno scambio alla pari con Tanguy Ndombele, già trattato dai bianconeri, quando il francese giocava nel Lione. Al momento quest’ultima rimane solo un’idea, con la Juventus che esprime, e non pochi, dubbi a riguardo. Nei prossimi giorni si capirà se il baratto rimarrà solo una proposta nata lì per caso o oppure un vero e proprio colpo last minute.

L’ALTERNATIVA – Aldilà dei contatti con il Tottenham, McKennie continua a ricevere sguardi d’interesse da altri club esteri. Con Arthur fuori dai giochi almeno fino ad ottobre, Cherubini si guarda bene intorno e valuta un secondo colpo a centrocampo, qualora l’americano dovesse partire. Il primo nome della lista, nonché l’alternativa di Locatelli, è Aurelian Tchouameni. Il Monaco è un club che non fa sconti, ma molto dipenderà dal passaggio o meno del preliminare di Champions contro lo Shakhtar Donetsk.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Spunta un difensore azzurro in caso di partenza di De Ligt

Le parole di Raiola sul difensore preoccupano l’ambiente bianconero. RIFLESSIONI – “De Ligt potrebbe partire …