TUTTOSPORT, Potere ai giovani McKennie e Fagioli

Alle ore 18:00 il primo test stagionale della nuova Juventus di Massimiliano Allegri

CONTINASSA – C’è grande attesa dei tifosi della Juventus per vedere all’opera la squadra di Massimiliano Allegri nel primo test della stagione 2021-2022. Quest’oggi alla Continassa arriva il Cesena, fischio d’inizio alle ore 18:00. Allegri non ha di fatto l’artiglieria pesante, visti i tanti assenti per le vacanze post-Coppa America e post-Europei dei tanti giocatori coinvolti. Per questo il tecnico livornese dovrà affidarsi alla linea verde, in particolare a due giocatori desiderosi di prendersi la scena in questo inizio di ritiro: Nicolò Fagioli e Weston McKennie. Il primo ha trovato pochissimo spazio sotto la gestione Pirlo, ma ha fatto intravedere ottime qualità nelle partite di Coppa Italia in cui è stato impiegato. Il ragazzo fu lanciato proprio da Allegri all’età di 15 anni, ma ora il prodotto Juve è maturo abbastanza per un posto in prima squadra. A lui il compito di conquistare definitivamente gli addetti ai lavori ed entrare nelle rotazioni del centrocampo. McKennie ha già dimostrato le sue qualità lo scorso anno: grinta, corsa e determinazione i marchi di fabbrica dello statunitense. Tuttavia, il suo finale di stagione non è stato dei migliori e c’è bisogno di pedalare nuovamente per tornare ai livelli della prima parte di stagione.

About Redazione

Leggi anche

BERNARDESCHI: “Non sarebbe un problema giocare in attacco. Serve cattiveria per non far riaprire le partite”

Le parole dell’esterno della nazionale nel post-gara CATTIVERIA – La Juventus esce vittoriosa nel confronto …