TUTTOSPORT, Senza Pogba, Max fa così

L’infortunio del ‘Polpo’ costringe Allegri a ridefinire le carte in tavola nel reparto di centrocampo

MEDIANA – Uno dei pilastri della nuova Juventus 2022-2023, ovvero Paul Pogba, deve alzare bandiera bianca. L’infortunio che ha colpito il francese pone necessariamente mister Massimiliano Allegri in una posizione in cui fare delle nuove valutazioni appare doveroso. Ed ecco che Adrien Rabiot diventa incedibile: da una possibile plusvalenza ad elemento imprescindibile per Max, il quale lo sostituirà nel ruolo di mezz’ala sinistra. Dopo la risoluzione contrattuale con Ramsey, la Juve spera di trovare l’incastro giusto per la cessione di Arthur, in modo da poter affondare il colpo su Leandro Paredes. L’argentino può far tirare il fiato a Locatelli nel ruolo di regista, permettendogli le incursioni da mezz’ala che tanto piacciono al tecnico livornese. McKennie e Zakaria diventano possibili protagonisti e dovranno sudarsi un posto da titolare, considerando anche la possibile permanenza dei giovani Fagioli, Miretti e Soulé.

About Redazione

Leggi anche

JUVE-SASSUOLO 3-0, Danilo svela un retroscena: “Ecco cosa ci ha detto Allegri nel cooling break”

Le parole del difensore della Juventus. DICHIARAZIONI – Danilo, intervenuto ai microfoni di Dazn durante …