TUTTOSPORT, Una Juve da salvare e da cambiare

Le possibili partenze e i punti fermi della squadra in vista dell’anno prossimo

CHI RESTA – I bianconeri stanno vivendo la peggiore stagione della nuova era Agnelli e già si fanno i calcoli per evitare che la prossima sia altrettanto deludente: sono quattro le certezze da cui ripartire indipendentemente dalla qualificazione in Champions, e sono De Ligt, Cuadrado, Chiesa e Kulusevski. L’olandese è già considerato come il futuro capitano non appena i senatori smetteranno, mentre il colombiano è uno delle note liete della stagione. Chiesa invece sta dimostrando di meritare l’investimento della società ed è spesso il migliore in campo della squadra. A loro si aggiunge Danilo, giocatore molto duttile che sta rendendo bene anche in diversi ruoli.

CHI PARTE – I maggiori indiziati a lasciare Torino sono Rabiot e Ramsey, a causa del loro oneroso ingaggio e delle prestazioni non sempre all’altezza. Oltre ai due centrocampisti c’è anche Alex Sandro, non insostituibile in ottica della prossima stagione, mentre Morata è in bilico e potrebbe essere non riscattato.

About Redazione

Leggi anche

POSTPARTITA, Rabiot: “Era importante vincere stasera. Pensiamo alla Champions. Dobbiamo vincere le altre due”

Le parole del calciatore bianconero al termine di Sassuolo-Juventus. REGGIO EMILIA – Ai microfoni di …