ULIVIERI soddisfatto: “Grandi passi in avanti degli arbitri. Sul Var a chiamata vi dico che…”

Il presidente dell’Assoallenatori ha detto la sua sulla stagione che sta per concludersi.

IL PUNTO – Intervenuto a Radio Anch’Io lo Sport, Renzo Ulivieri ha commentato la direzione di gara delle ultime giornate di Serie A Tim e del campionato che volge al termine. Di seguito le sue dichiarazioni.

Arbitri e allenatori

“Io ho il record mondiale, mi sono anche impegnato perché avevo come modello Liedholm, ma dopo cinque minuti di partita tornavo io… Le tensioni sono tantissime e c’è da migliorare. E una carica agonistica come quest’anno era raro si vedesse. C’è da considerare anche gli arbitraggi: i direttori di gara quest’anno hanno fatto un grande passo in avanti. Fino alla passata stagione era un fischiare continuo, quest’anno si fa correre il più possibile per favorire lo spettacolo e qualche contestazione in più c’è per forza di cose. Però bisogna dire bravi agli arbitri e a chi li dirige perché questa è la strada giusta, noi dobbiamo stare più calmi e capire le difficoltà degli arbitri”

Sul Var a chiamata

“Questo vorrebbe dire abbassare i ritmi, non credo sia una buona idea. Non lo farei, sono sicuro che per l’esperienza accumulata non ce ne sarà bisogno. Il Var ha manifestato qualche limite ma in misura ridottissima”

About Redazione

Leggi anche

SERIE A, Da oggi su Dazn la docu-serie del campionato

Il documentario dell’ultima Serie A IL PUNTO – Da oggi su Dazn si può trovare …