UN PASSO LATERALE

PIRLO Porta sempre avanti le sue idee e questo gli fa onore, il gol del pareggio nei minuti di recupero del primo tempo gli fa perdere lucidità e la squadra che entra in campo nel secondo tempo è confusa rispetto ad una buona Juventus dei primi 45 minuti. Perde ai punti la gara tattica con il collega e amico Inzaghi, il problema che ha evidenziato questa partita è la difficoltà di impostare il gioco contro una squadra corta e la difesa alta a 5. Il Benevento decimato dagli infortuni del secondo tempo contiene e costringe il centrocampo a spostare il gioco sui laterali e non è un caso se Glick fa un figurone. A fine campionato i punti persi a inizio stagione peseranno tantissimo. Troppo.

IL MODULO – Il mister schiera un 4-4-2 classico e tutti i giocatori del centrocampo hanno preso un’insufficienza in pagella. Sarebbe bello chiedere a Rabiot, Bernardeschi e Kulusevski che differenze ci sono tra le nazionali e la Juve. Il francese e l’italiano ieri sera sembravano altri giocatori rispetto alle prestazioni eccellenti di 2 settimane prima. Arthur ha sofferto la densità a centrocampo e gli spazi stretti; è lui il giocatore che non gira senza poter scambiare passaggi con CR7.

L’ATTACCO – Morata inventa un gol bellissimo e macchia la prestazione con un’espulsione al fischio finale, per protesta, su un presunto fallo da rigore all’ultima azione. Avrebbe detto “quel rigore è imbarazzante”. Salterà il derby. L’impressione è che si sia innervosito e per la prima volta non divertito. Questo è un segnale da non sottovalutare. Dybala capitano è un vorrei-ma-non-posso e sappiamo tutti quanto sia alto il suo valore. La sosta forzata di Morata è un’occasione per aggiungere minuti nelle gambe e trovare la forma da trascinatore protagonista.

L’ANALISI – “Non capiamo i momenti della partita, facciamo fatica senza i giocatori con personalità” Pirlo ha capito. Vediamo come risolverà questa situazione. A fine gara è doveroso sottolineare il tweet di Bonucci, uno che non dice cose banali.

About Luca Russo

Leggi anche

LA PAZIENZA E’ LA VIRTU’ DEI FORTI. IL PREMIO E’ UN WEEKEND SUL PODIO

Finisce 2 a 0 il big match dell’Allianz Stadium tra Juventus e Roma. A segno …