VERRATTI: “Juve, Inter e Milan non esistono più quando giochi per la Nazionale”

Il centrocampista del Psg e della Nazionale azzurra ha parlato delle differenze che ha riscontrato nel giocare con il club e con l’Italia.

EMOZIONI – Le vittorie con la maglia azzurra non hanno paragoni e racchiudono tutto il lavoro degli ultimi anni. Intervistato da France Info, Marco Verratti ha ricordato il successo dell’Italia negli ultimi campionati europei. Queste le parole del centrocampista azzurro:

“Sono cose che rimarranno con me per tutta la vita – ha spiegato -. È la più grande emozione che ho vissuto nel calcio – dice il centrocampista del PSG e dell’Italia – vincere con la Nazionale è così diverso. Giochi con i tuoi amici, davanti alla tua famiglia, per il tuo Paese. Juve, Inter, Milan, tutto questo non esiste più. Dal bambino alla nonna ottantenne, c’erano tutti. Ed è una grande emozione vincere l’Europeo contro gli inglesi, a casa loro, e tornare a Roma, ritrovare i propri figli, tutta quella gioia. Tengo tutto dentro di me”

About Redazione

Leggi anche

GAZZETTA, Signora d’Italia. Da Locatelli a Berna: Allegri con 5 azzurri

La rosea svela le carte dei due allenatori in vista dell’attesa sfida di domenica. TORINO …

COMMENTA