VERSO MONZA-JUVENTUS, La probabile formazione dei padroni di casa

Ecco il primo 11 di Mr. Palladino per la delicata sfida contro la Juventus

ESORDIO – Debutto su una panchina di Serie A per Raffaele Palladino, promosso come allenatore della prima squadra del Monza dopo l’esonero di Giovanni Stroppa. Sfida affascinante per l’ex giocatore di Juventus e Genoa che sfiderà con il suo Monza proprio la Juventus allo U-Power Stadium.
Ecco la probabile formazione dei brianzoli nel match del pomeriggio: sicuro assente Petagna e D’alessandro non convocati per problemi fisici.
In porta potrebbe esserci l’avvicendamento tra Cragno e Di Gregorio secondo la Gazzetta dello Sport: sarà ballottaggio fino all’ultimo tra i due portieri anche se oggi potrebbe essere confermato Di Gregorio tra i pali. Difesa a 3 per il Monza con Pablo Mari al centro accompagnato da Marlon e Izzo. Il centrocampo potrebbe essere a 4 con Birindelli e Carlos Augusto esterni di centrocampo e Rovella e Sensi nel ruolo di interni di centrocampo. Davanti un tridente formato da Pessina e Caprari nel ruolo di esterni e Dani Mota Carvalho come punta centrale.

MONZA (3-4-3): Di Gregorio, Marlon, Mari, Izzo, Birindelli, Rovella, Sensi, Carlos Augusto, Pessina, Mota Carvalho, Caprari. All. Palladino

About Redazione

Leggi anche

PAREDES su Mbappè: “Non parlo di gente con cui non avevo nessuna relazione”

Le parole del centrocampista argentino. DICHIARAZIONI – Leandro Paredes, intercettato ieri sera dai microfoni di …

COMMENTA