VEZZALI: “Le Olimpiadi sono state un assist. Ritorno alla normalità”

Le parole di Valentina Vezzali, dopo l’ultimo Cdm che ha permesso la capienza al 50%

LE DICHIARAZIONI Valentina Vezzali, sottosegretaria allo sport, parla dopo l’ultimo Cdm che ha certificato l’apertura al 50% degli stadi, ma a scacchiera (un seggiolino si e l’altro no). Di seguito, le sue parole:

Un segnale molto importante. Ho lavorato per sensibilizzare i colleghi su alcune tematiche e devo dire che ho avuto un ottimo assist dai risultati straordinari delle Olimpiadi. Permettere agli appassionati di godere dello sport dal vivo era un obiettivo che ci eravamo fissati già ad aprile quando confermammo alla Uefa l’apertura al 25% dell’Olimpico

Continua, poi:

Avere potenzialmente la metà degli spettatori all’aperto e il 35% in quelli al chiuso, è certamente un passo in avanti verso il ritorno alla normalità. Proprio su questo, così come sollecitato da alcune leghe, il green pass deve permettere il cambio di passo rispetto a prima

L’ultima novità: il vaccino per i giovani

Sto lavorando per permettere ai ragazzi dai 12 ai 17 anni che “popolano” le realtà sportive di accedere al percorso vaccinale in maniera celere, per poter riprendere sin da settembre l’attività. Nei prossimi giorni giungeremo anche a questo risultato

About Redazione

Leggi anche

GRAVINA: “Ottima notizia l’apertura del governo sulla capienza massima degli stadi”

Le dichiarazioni del presidente della Federcalcio L’INTERVENTO – Gabriele Gravina si è espresso attraverso i …