VIERCHOWOD: “Allegri? Tornare in una squadra senza il giocatore migliore è uno sbaglio”

L’intervista all’ex difensore della nazionale di ‘TMW Radio’

ERRORE – Per Pietro Vierchowod, la scelta di Massimiliano Allegri di ritornare alla Juventus è stata un errore. Nell’intervista di ‘TMW Radio‘, l’ex difensore campione del mondo ha parlato della Juve e del tecnico livornese, oltre che di alcuni singoli dell’organico bianconero:

Juve? Di positivo possiamo dire che in passato è partita male, poi ha recuperato. Però c’é da dire che prende troppi gol. La colpa non è solo della difesa, ma anche del centrocampo che fa poco filtro e non aiuta la fase offensiva. L’assenza di Ronaldo pesa, lui risolveva molti problemi. Allegri? Dopo aver vinto, tornare in una squadra dove è andato via il miglior giocatore è uno sbaglio. I tifosi si aspettano tantissimo, ma tu lo hai già dato prima. I cavalli di ritorno non vanno mai bene. Devi costruire una squadra col giusto mix di giovani ed esperti, ma la Juve non può permettersi 2-3 anni senza vincere. I giovani? De Ligt è cresciuto poco, Locatelli finora si è limitato nel compitino, Rabiot non è un fenomeno e non fa la differenza, idem McKennie. Chiesa può fare la differenza, ma gli piace giocare da solo. Giocherei con un 3-4-3, preferisco avere più attaccanti che meno.

About Redazione

Leggi anche

INTER-JUVE, Il probabile undici bianconero

Il probabile undici titolare della Juventus per la sfida di domani sera delle 20.45 contro …