WOMEN, Bianconere esagerate nella ripresa: Juventus 5-2 Milan

Le ragazze di Montemurro non si fermano più

VINOVO – 11 partite, 33 punti. Basta questo per descrivere lo strapotere della Juventus Women nel campionato femminile. La vittima odierna è il Milan che cade nella ripresa sotto i colpi delle ragazze allenate da Joe Montemurro. Il Milan parte alla grandissima andando in vantaggio con Adami dopo appena due minuti di gioco. La Juve ribalta tutto già nella prima frazione con il pareggio di Staskova ed il vantaggio di Bonansea. Nella ripresa le rossonere ristabiliscono la parità al 70esimo con Longo, portando la sfida sul 2-2. L’episodio che cambia la partita è il rigore assegnato alla vecchia signora per un tocco di braccio di Arnadotti: Boattin non sbaglia dagli 11 metri ed è 3-2. Andrea Staskova realizza, in seguito, il gol della sua doppietta e la neoentrata Hurtig chiude la pratica con il 5-2.

About Redazione

Leggi anche

WOMEN, Un gol per tempo e la pratica Milan è regolata: le ragazze di Montemurro chiudono con una vittoria

2-1 in casa delle rossonere per la Juventus Women FINALE – Si è conclusa Milan-Juventus, …