WOMEN, Estasi a Torino. Le bianconere ribaltano il Lione: allo Stadium è 2-1

Le ragazze di Montemurro c’entrano un’altra impresa e si aggiudicano il primo atto dei quarti di finale di Champions League.

TORINO – Contro le fortissime campionesse del Lione tutto sembrava complicato. E quando Macario portava in vantaggio le ospiti dopo 8 minuti, addirittura impossibile. Il Lione faceva la partita ma Peyraud-Magnin faceva buona guardia e le bianconere trovavano la forza di reagire alle difficoltà, rimanendo in partita, e la fiducia dopo la superiorità numerica. Le francesi restavano, infatti, in dieci quando Carpenter si è fatta espellere per un fallo su Cernoia. L’inerzia della partita cambiava a favore delle padrone di casa: traversa della stessa Cernoia prima delle reti di Girelli e Bonfantini, che confeziona amo la storica impresa. In attesa del ritorno da giocare in casa della squadra più titolata nella storia della manifestazione (7 vittorie), le Juventus Women si regalano una serata da sogno. E la finale, quest’anno, sarà a Torino.

About Redazione

Leggi anche

CONTINASSA, Riparte il piano ‘MiniStadium’ e ampliamento del centro sportivo

A riportarlo è il giornalista Luca Momblano INFRASTRUTTURE – La Juventus si dimostra ogni anno …