WOMEN, Montemurro: “Siamo carichi per la partita. Credo nelle ragazze e nel mio lavoro”

Domani le Juventus Women chiuderanno il proprio girone con la sfida al Chelsea primo in classifica.

LONDRA – Gara difficile quella che vedrà impegnate le bianconere in Champions League. Joe Montemurro ha così parlato del match con le inglesi nella conferenza stampa della vigilia. Così il tecnico australiano a JTv.

Sulla partita

“La squadra è molto carica per questa partita. La Champions è un altro livello, siamo più pronti possibile. Abbiamo avuto qualche difficoltà dopo le Nazionali, ma la squadra è prontissima”

Ritorno a Londra

“Tornare a Londra è emozionante. Qui con l’Arsenal ho vissuto belle sfide, conosco bene questo campo. Stavo aspettando questa sfida, non vedo l’ora inizi la partita domani e sono felice di essere qui con la Juve”

Sulla gara d’andata

“Il Chelsea sugli sbagli ti punisce sui piccoli dettagli, abbiamo curato questo con attenzione. Voglio che andiamo lì con un sorriso per capire che questi momenti nella carriera sono molto importanti. Prendiamo la partita con un sorriso, ma anche con serietà e attenzione ai dettagli”

Che partita farà la Juventus?

“Sappiamo di non poter sbagliare né tatticamente né tecnicamente e abbiamo lavorato su questo, ma voglio lo stesso atteggiamento dell’Allianz Stadium”

Cosa ha chiesto alle calciatrici?

“Voglio che le ragazze si godano la partita consapevoli di vivere un momento importante per la loro carriera”

Crederci

“Io credo sempre nella possibilità di andare avanti. Credo nelle ragazze e nel nostro lavoro. Le prestazioni fatte ci dicono che la strada è giusta, abbiamo fatto un salto importante, ora capiamo come continuare a crescere”

Due gol di scarto per passare il turno

“Non faccio calcoli, voglio solo assicurarmi che le ragazze siano pronte. Sappiamo di non essere favoriti, siamo in crescita e ci aspetta una grande sfida. I calcoli li fa il mio staff, io preparo la settimana, i dettagli per far essere pronte le ragazze per la prestazione. A questo livelli se sbagli ti puniscono. Sarebbe bello vincere 2 a 0 ma noi siamo qui da sfavoriti, come squadra in crescita, siamo qui a scuola, il Chelsea gioca a casa e cerca il risultato uno scenario perfetto per capire a che punto siamo”

Crescita

“Cercheremo di sorprendere il Chelsea, ma sappiamo che vincere queste partite è difficilissimo. Io voglio vedere un miglioramento costante e so che le ragazze rappresenteranno la squadra nel miglior modo possibile. Domani ci proveremo”

About Redazione

Leggi anche

WOMEN, Rosucci rinnova fino al 2024. Il comunicato

La giocatrice bianconera ha firmato il nuovo prolungamento di contratto. FIRMA – Giornata di rinnovi …