YOUTH LEAGUE, I bianconeri agguanto il pari nei minuti di recupero

PAREGGIO – E finisce 1-1 la gara tra Juventus e Benfica al JTC. Inizio horror per la squadra gestita da Montero, la quale rimane in dieci al 35′ con l’espulsione di Scaglia. Il club bianconero, in ogni caso, non si è dato per vinto e ha lottato fino alla fine per la conquista anche di un solo punto. Nei primi 45′ disputati, le due porte sono rimaste inviolate; nella ripresa, invece, Semedo sblocca il parziale e manda avanti i lusitani con un grande destro dalla distanza. La Juventus cerca in tutti i modi di segnare e, finalmente, la rete del pareggio arriva al 93esimo su calcio di rigore procurato da Maressa. Alla battuta Huijsen si fa ipnotizzare dall’estremo difensore portoghese, ma Mbangula è il più lesto di tutti e sulla ribattuta insacca.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Un terzino dal Benfica per rinforzare le fasce

Gli obiettivi di mercato bianconero LA SITUAZIONE – Secondo Record, la Juve sta pensando di …