ZAMPARINI: “Da quando c’è Ronaldo, Dybala non è più quello che conosciamo. Meglio se va via”

Le parole dell’ex patron del Palermo su Paulo Dybala

LE DICHIARAZIONI – L’ex presidente del Palermo Zamparini è intervenuto su Radio Sportiva e ha risposto ad alcune domande su Dybala, suo pupillo ai tempi dei rosanero. Le sue parole:

“Gli voglio molto bene. È un campione, un fuoriclasse. Mi ha fatto un grande piacere vederlo segnare contro il Napoli, soffrivo per lui. Gli mando i messaggi dicendogli di andare via dalla Juventus, deve essere il nucleo della squadra ed essere un costruttore di gioco, libero per il campo. Da quando c’è Ronaldo non è più il Dybala che conosciamo, non possono coesistere perché entrambi sono il calcio. Paulo vale Barcellona e Real Madrid, poi, non ha avuto affetto e stima della società”.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Dybala e Ronaldo coinvolti in due scambi?

Clamorosa suggestione di mercato per entrambi CESSIONI – Un mercato di austerità è quello che …