ZAZZARONI duro sulla Nazionale: “Mancini primo responsabile. Avversario inesistente”

L’analisi del giornalista sulla sconfitta dell’Italia contro la Macedonia

AMAREZZA. Dalle colonne de Il Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni commenta con estrema franchezza la disfatta della Nazionale:

“Macedonia avversario ridicolo. Mancini primo responsabile. L’anagramma di Macedonia è Demoniaca. Siamo diabolicamente fuori dal Mondiale. Abbiamo giocato soli contro le nostre carenze non solo offensive: l’avversario non esisteva, era ridicolo, quando aveva il pallone tra i piedi non sapeva cosa fare, in difesa concedeva spazi e occasioni. Mancini non ha avuto il tempo per ricreare lo spirito dell’Europeo, per disperazione è ricorso agli oriundi. È il primo responsabile di questo fallimento: ho troppa stima di lui e gli sono troppo amico per poter scrivere il contrario.”

About Redazione

Leggi anche

ZAZZARONI: “Dybala rischia di fare la fine di Baggio all’Inter”

Le parole del giornalista a ‘Radio 24’ PARAGONE – Il pressing dell’Inter nei confronti di …