ZEMAN su Juve-Inter: “La partita non mi è piaciuta, Juve troppo rinunciataria”

Le parole dell’allenatore del Foggia.

DICHIARAZIONI – Zdenek Zeman, intervenuto ai microfoni di Radio Rai 1, ha commentato la finale di ieri tra Juventus e Inter. Di seguito le parole del tecnico cecoslovacco:

“La partita di ieri non mi è piaciuta, intendo il calcio in modo diverso. Le due squadre hanno verticalizzato poco e hanno pensato troppo alla fase difensiva. Il gol di Vlahovic è stata un’azione in verticale, ma una rondine non fa primavera. L’Inter ha giocato di più rispetto alla Juventus. Allegri non è un allenatore rinunciatario, semmai è la squadra ad esserlo stato. Il voto alla partita è un 6 italiano. Senza infamia e senza lode”.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Sfida al Barcellona per un difensore. Allegri vuole lui

Il tecnico bianconero avrebbe chiesto il giocatore per rinforzare il reparto DUELLO. Ormai rassegnati alla …

COMMENTA