BERNARDESCHI spiega il motivo dell’addio alla Juve: “Certe cose potevano funzionare meglio”

Le parole dell’ex centrocampista bianconero.

DICHIARAZIONI – Federico Bernardeschi, intervenuto in collegamento nel corso della puntata di Supertele andata in onda su DAZN nell’immediato post partita di Sampdoria-Juventus, è tornato a parlare della sua esperienza alla Juventu, arrivando a spiegare il motivo che lo ha spinto a lasciare Torino per intraprendere una nuova esperienza in MLS con la maglia del Toronto. Di seguito un piccolo estratto dell’intervista all’ex Juve e Fiorentina:

“Voto alla Juve? 7+. Ci sono cose che potevano funzionare meglio, quello sì. Alla Juve non sono rimasto perché c’erano visioni differenti. Ci siamo parlati nella maniera più sincera possibile guardandoci in faccia. Tutto qua. Tante cose hanno portato a questa scelta. La Juve sta riaprendo oggi un nuovo ciclo, e lo sta già facendo ora”.

About Redazione

Leggi anche

SOCIAL, Il colpo di testa di Camoranesi

GoalOfTheDay RITORNO AL PASSATO – Poco fa tramite il proprio profilo Twitter, la Juventus ha …