BRAMBATI: “Nedved è il vicepresidente della Juventus”

L’ex calciatore ha fatto il punto della situazione sulle ultime notizie riguardanti Inter e Juventus.

DICHIARAZIONI – Intervenuto ai microfoni di TuttomercatoWeb Radio durante Maracanà, Massimo Brambati ha commentato il delicato momento dei nerazzurri dopo la sconfitta con la Lazio e le immagini di Pavel Nedved che hanno fatto scalpore. Queste le sue parole.

Sull’Inter

“Skriniar per tutto il mercato è stato in bocca al Psg e forse il fatto che si ritrovi ancora lì lo pone in riflessione sul suo futuro. Ho passato una settimana insieme a Stellini, il vice di Conte e mi raccontava di Lukaku. Mi diceva che è fortissimo, ma attenzione perché Antonio lo faceva giocare in un certo modo e lo faceva sentire al centro del progetto, perché un giocatore particolare. Guarda caso inizia la stagione e a Lecce fatica, con la Lazio anche. Se ha fallito al Chelsea ci saranno pure dei motivi, facciamo attenzione perché ogni tanto sa essere travolgente, ma a volte si dimostra molto fragile. Senza nulla togliere alla Lazio che ha fatto una partita straordinaria. La perdita di Perisic? La società non ha fatto del suo meglio per trattenerlo. Sei andato a comprare Gosens, con dei dubbi sulla sua condizione fisica, alimentati poi da una titolarità che al momento non c’è. Perisic si è un po’ risentito e alla prima opportunità, come dopo la finale di Coppa Italia, si è sfogato. In estate si è guardato intorno e ha scelto il Tottenham perché voluto fortemente da Conte”

Sul caso Nedved

” Quando una cosa non mi interessa, non la giudico. Ricordo soltanto che Pavel Nedved è il vice-presidente della Juventus”

About Redazione

Leggi anche

BRAMBATI: “La Juve ha sbagliato a dare via Kulusevski”

Le dichiarazioni dell’ex bianconero non sono passate inosservate. IL PUNTO – Massimo Brambati ha difeso …