CONSIGLIO FEDERALE, Nessuna modifica sugli slot extracomunitari

A riportarlo è ‘TMW’

CONSIGLIO – Nessuna novità riguardanti i possibili slot riservati ai calciatori extracomunitari nelle società di Serie A. Questo il verdetto del Consiglio Federale che non modifica gli attuali parametri riguardanti i giocatori al di fuori dell’UE. Tuttavia, esistono alcuni vincoli da dover rispettare per non incorrere in sanzioni e sono i seguenti:

  • Se una squadra possiede più di due giocatori extracomunitari, può tesserarne un altro a patto che venga inserito nella lista gara per almeno due gare ufficiali e può tesserarne un secondo, a patto che vada a sostituire un altro giocatore extracomunitario svincolato o partito all’estero.
  • Se una squadra possiede due calciatori extracomunitari, può tesserarne un altro in sostituzione di un giocatore extracomunitario svincolato o partente e un altro ancora senza alcun vincolo.
  • Se una squadra possiede uno o zero calciatori extracomunitari, potranno ingaggiarne massimo 3, senza alcun vincolo.

About Redazione

Leggi anche

JUVE, Rugani: “Sono due anni che facciamo fatica in campionato, dobbiamo tornare ai nostri livelli”

Le parole di Rugani intervistato durante le vacanze BREAK – Daniele Rugani, difensore centrale classe …