CORRIERE DELLO SPORT, Bernardeschi: il tesoro di Max

In un momento così altalenante, la Juventus deve affidarsi alle sue certezze e l’esterno toscano si sta tramutando in una di queste.

VALORE AGGIUNTO – Un giocatore completamente ritrovato che, a dispetto delle critiche e dei momenti difficili, non si è mai abbattuto, tornando gradualmente ai livelli di un tempo. Parliamo di Federico Bernardeschi, l’assist man delle ultime gare della Juventus, l’uomo che si è ripreso la Vecchia Signora a suon di sacrifici, impegno e dedizione. Sono ben cinque, come scrive il Corriere dello Sport, gli assist vincenti in 18 presenze, culminati con quello di sabato contro il Bologna, quando con un meraviglioso ‘taglio’ in area ha mandato in rete il compagno Morata. Alla rinascita di Federico hanno contribuito, sicuramente, anche il ritorno in panchina di Allegri, con il quale il feeling è sempre stato forte, nonché un Europeo vinto da protagonista, che gli ha ridonato fiducia nei propri mezzi dopo una stagione piuttosto tormentata. Cosa manca all’appello? Il gol, che nelle ultime partite sembra cercare disperatamente ma che fatica ad arrivare. Sarà quello il prossimo step di una risalita verso le stelle.

About Redazione

Leggi anche

BONATO: “Allegri era spavaldo, Pioli molto studioso. Vi racconto i due allenatori”

Poco più di 24 ore a Milan-Juventus: squadre domani in campo a San Siro per …