DI LIVIO: “La Juve ha bisogno della fantasia di Dybala e degli strappi di Chiesa”

Le parole dell’ex giocatore della Juventus su Paulo Dybala.

DICHIARAZIONI Angelo Di Livio, ex centrocampista della Juventus che ha vestito la maglia bianconera dal 1993 al 1999, nel corso di un’intervista rilasciata a La Gazzeta dello Sport, ha parlato di Paulo Dybala e Juventus:

Su Dybala:

“La prima cosa, scontata ma fondamentale, è che Dybala deve tornare a stare bene, perché troppi infortuni fanno male alla squadra. Però Paulo è un top, e i giocatori top devono stare alla Juve. E questa squadra ha un gran bisogno di uno come lui, lo si è visto quando è mancato per come a volte la squadra fatica a creare occasioni. In quanto alla durata del contratto, ai numeri dieci ci si lega per sempre. È già successo in passato, con Del Piero alla Juve, con Totti alla Roma. Sono quel genere di giocatori per cui non si fanno troppi calcoli. E se Dybala sta bene è quel tipo di figura”.

Sulla stagione della Juventus e su Federico Chiesa:

“La Juve in questi ultimi tempi ha ritrovato solidità, ma gli sono mancate ancora qualità e accelerazioni: la fantasia di Dybala e gli strappi di Chiesa, per fare una sintesi che può rendere l’idea. Federico è un altro che va recuperato assolutamente, e poi entrambi possono stare in un tridente, con l’argentino che parte largo a destra e l’azzurro a sinistra. E poi serve un centravanti a tutti i costi, uno che possa fare da riferimento e occupare l’area”.

About Redazione

Leggi anche

RINOVO DYBALA, Cassano: “Il giocatore non firmerà”

Le parole dell’ex calciatore nell’ultima diretta della Bobo Tv. IL PUNTO – Antonio Cassano ha …