DURANTE: “Pogba, Di Maria e Lukaku non erano titolari nei propri club, ma in A possono fare la differenza”

Le parole dell’agente Fifa sui giocatori di Serie A

LE DICHIARAZIONI – Intervenuto ai microfoni di “1 Station Radio”, Sabatino Durante commenta gli ultimi movimenti di mercato e si concentra sui calciatori del primissimo campionato italiano. Queste le sue parole:

“Se è giusto comprare giocatori funzionali al mister o campioni? Se parliamo della Juve, prendere calciatori come macchine usate vuol dire che devi aspettarti possa saltare un pistone. Poi Pogba e Di Maria non erano più titolari nei propri club, hanno accettato di venire in Italia per giocarsi le proprie chance di essere convocati per il Mondiale, e di certo non daranno l’anima, si tireranno sempre la gamba. Ovvio che quando prendi campioni del genere, in Serie A ti fanno la differenza. Anche Lukaku non è più quello di due anni fa. In Inghilterra, in Spagna, alcuni anche in Francia, fanno panchina, ma in Italia fanno la differenza. E, detto ciò, con i soldi del prestito di Lukaku, si poteva prendere un giovane più forte e futuribile. Queste strategie, nate una decina di anni fa, hanno portato il calcio italiano a non avere più risultati”

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Kantè si libera a zero: Juve, ci pensi?

A riportarlo è TMW OCCASIONE – Secondo quanto riportato da TMW, la Juventus potrebbe entrare …