FERRARA: “Juve-Napoli? Una partita strana. Allegri è una garanzia”

Le parole dell’ex giocatore di Napoli e Juventus.

DICHIARAZIONI Ciro Ferrara, ex giocatore di Napoli e Juventus ed ex allenatore dei bianconeri dal 2009 al 2010, nel corso di un’intervista rilasciata alle colonne de Il Corriere dello Sport, ha parlato della super sfida di giovedì 6 gennaio tra Juventus e Napoli, commentando anche la stagione dei bianconeri e il ritorno di Allegri sulla panchina della ‘Vecchia Signora’. Di seguito le parole dell’ex giocatore:

Su Juventus-Napoli:

“Mi aspetto una partita vibrante, nonostante le troppe assenze per Spalletti, queste sì condizionanti. E stavolta è una partita strana: nessuno può permettersi di perderla e persino il pareggio rischia di essere un risultato disprezzabile, in chiave-scudetto”.

Su Allegri e la stagione della Juventus:

“Di Max non c’era da fidarsi neanche quando era lontanissimo dalle prime posizioni, in una situazione quasi surreale per la Juventus. Allegri si è imbattuto in una serie di vicende che hanno appesantito il suo lavoro, chiamiamole difficoltà inaspettate. E l’immagine della Juventus vistosamente zoppicante, onestamente era insolita. Però va anche aggiunto che non si può vincere sempre, prima o poi doveva succedere che il ciclo finisse e fosse necessario cambiare. Ma Allegri è la garanzia, che riprendesse la situazione in mano era una delle poche certezze che avevamo”.

About Redazione

Leggi anche

VERSO MILAN-JUVENTUS, Chiellini dal 1′. In attacco la coppia Dybala-Morata. La probabile formazione

Di seguito le scelte per cui Allegri dovrebbe optare domenica sera a San Siro. SCHIERAMENTO …