FOCUS, Luci ed ombre a centrocampo

FOCUS- La Juventus sta cominciando a dimostrarsi maggiormente solida. Con il pericolo di figuraccia Champions, scampato grazie a Morata, Pirlo si deve domandare costantemente cosa ci sia da migliorare nella sua creatura.

Se anche i movimenti richiesti dalla duttilità del modulo si intravedono con più certezze, ora manca il consolidamento della mediana.

CENTROCAMPO- I dati dicono chiaramente quanto il centrocampo bianconero non sia prolifico. Un solo gol segnato che porta la firma di Rabiot. Già c’è molta fatica per gli uomini in mediana a capire i nuovi meccanismi di gioco, in più la strada del gol sembra ancora lontana.

Piano piano si vedono movimenti migliori, più coralità e coesione tra i vari interpreti, ma si fatica a vederli la davanti, propositivi e pronti a cacciarla dentro. Il goal non è una priorità per i vari Arthur, Rabiot, Bentancur ma buttarla dentro ogni tanto non farebbe male.

In più va detto che nemmeno le gerarchie di quei ruoli siano state concluse. Ancora Pirlo sta cercando a chi consegnare le chiavi della sua importantissima mediana.

La Juventus sta migliorando sotto molti aspetti, ma il centrocampo è ancora un cantiere aperto.

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Francia-Portogallo in… bianconero. Quante sfide!

Dal passato al presente al futuro. La partita di questa sera mantiene il fascino immutato …