GASPERINI: “C’è chi con i debiti fallisce, altri creano una SuperLega”

Il tecnico biellese pizzica la Juventus nel post-gara di Atalanta-Bologna

PUNGE IL GASP – L’Atalanta si conferma la seconda forza del campionato dopo la vittoria per 5-0 ai danni del Bologna e consolida il suo posto tra le prime 4, a differenza della Juventus che, con il pareggio di ieri sul campo della Fiorentina continua a vacillare e a rischiare. L’allenatore nerazzurro è stato intervistato dai giornalisti di Sky dopo la schiacciante vittoria di ieri e non ha perso l’occasione di stuzzicare la ‘vecchia signora’. Ecco le sue parole:

Superlega? Fosse passato il progetto, quella di questa sera sarebbe stata una gara di Serie B: per cosa avremmo giocato? Per fortuna hanno cambiato idea. Fossero capitati all’Atalanta questi debiti, sarebbe fallita, invece altri creano una Superlega. Deve sempre esserci la speranza che una piccola squadra possa competere con le big. Tifosi allo stadio? Mi auguro tornino presto, immaginate a Firenze i tifosi dopo un pareggio o una vittoria con la Juve. E pensate come i giocatori della Juve sarebbero stati messi alla berlina.

About Redazione

Leggi anche

GRAVINA: “Non c’è un problema Juve. L’auspicio è che il campionato italiano recuperi la serenità. Con Agnelli voglio maggior dialogo”

Il presidente della FIGC dopo la riunione di oggi. MILANO – Al termine della riunione …