GILETTI duro su Dybala: “Mi pare che le maglie non contino più niente”

Anche il noto giornalista e conduttore è intervenuto sul rinnovo dell’argentino.

CONCISO – Anche Massimo Giletti, ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, è intervenuto sulla questione Paulo Dybala:

“La Juve per lasciar andare Dybala deve avere un progetto sicuro, concreto, certo su un grande giocatore. Sennò farebbe un errore e sarebbe l’ennesimo di questi ultimi tre anni. Non so se ce lo possiamo permettere.”

Un’amara realtà:

“Io credo che nel mondo del calcio non ci sia un dout des, mi pare che le maglie non contino più niente, quindi con grande tristezza ritengo che ognuno pensi ai propri affari personali. Non viviamo più in un calcio di attaccamento ai colori, a una società. Quindi non mi aspetto che nessuno faccia dei sacrifici, sempre mettendo la parola sacrifici fra virgolette, perché stiamo parlando sempre di milioni di euro netti.”

L’errore da non commettere:

“La Juve rischia di fare un errore se non ha un piano alternativo, ma nel momento in cui fai un investimento di queste dimensioni sul giocatore devi tener conto di quante partite può giocare. Perché nell’ultimo periodo non ne ha giocate tante e non è stato continuo.”

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Una squadra italiana in pole per Dybala

A riportarlo è ‘repubblica.it’ FUTURO IN ITALIA? – L’addio di Paulo Dybala alla Juventus può …