INCHIESTA PLUSVALENZE, Primo scambio di documenti tra FIGC e Procura

Continua il dialogo tra la Procura di Torino e la Procura della FIGC.

INCHIESTA SPORTIVA – L’inchiesta sulle presunte plusvalenze fittizie che sta coinvolgendo la Juventus e sette suoi dirigenti continua a tenere banco e, giorno dopo giorno, si vivono nuove fasi di studio. Nonostante le ricerche della famigerata “Carta Ronaldo” non stia dando i frutti sperati, l’indagine della Procura di Torino continua ad andare avanti speditamente e, stando a quanto riportato questa mattina da Il Corriere dello Sport, si starebbe proseguendo in maniera più rapida anche sul piano sportivo. Infatti, come riporta sempre il quotidiano romano, la Procura della Figc avrebbe ricevuto dalla Procura di Torino una prima parte della documentazione riguardante l’inchiesta sulle plusvalenze. Un primo scambio che sottolinea il rapporto costante tra le due parti, quella penale e quella sportiva.

About Redazione

Leggi anche

COVID, Ecco con quanti positivi si potrà rinviare una gara

E’ arrivato il comunicato della FIGC PROTOCOLLO – Con un comunicato ufficiale, la FIGC ha …