JUV-BOL, Toni: “Pirlo in panchina parla di più”

In una intervista rilasciata a Tuttosport, l’ex attaccante bianconero Luca Toni ha parlato della Juventus e, in particolare, del suo allenatore ed ex compagno in Nazionale, Andrea Pirlo:

Il carattere di Andrea è sempre stato quello, anche da giocatore. È un leader silenzioso, però devo dire che in panchina parla molto di più di quanto facesse in campo.

Un parere anche sulla sfida tra i bianconeri e il Bologna, in programma oggi alle 12.30:

Vincere aiuta a vincere e soprattutto adesso la Juventus non può più sbagliare in campionato. La partita con il Bologna è fondamentale per dare continuità al trionfo in Supercoppa. La vera Juve, quella cannibale, si mangerebbe il Bologna con la sua mentalità ancora prima di scendere in campo. Ma se sbagli spirito e approccio, come è capitato diverse volte nella prima parte di stagione, con la squadra di Mihajlovic sono dolori.

Un commento sulla corsa scudetto che, secondo Toni, non vede la Juventus ancora fuori dai giochi:

Per come ho visto la Juventus a Reggio Emilia, sono ottimista. Se i bianconeri trovano continuità in fretta, possono anche ripetere la cavalcata dello scorso anno del Bayern.

About Redazione

Leggi anche

ADEYEMI: “Mi ispiro a Robben, ma tra i miei giocatori preferti c’è anche un italiano”

La stella del Red Bull Salisburgo è stato intervistato in esclusiva da TuttoSport e ha …