JUV-SPAL, La difesa del futuro

Largo ai giovani. Come riporta Tuttosport nell’articolo di oggi, De Ligt (21 anni) e Demiral (22 anni) saranno i due difensori centrali che, questa sera contro la Spal, difenderanno la porta di Buffon, che domani compie 43 anni, la somma dell’età dei due compagni di reparto.

De Ligt e Demiral rappresentano il futuro della difesa bianconera. Sono complementari per caratteristiche tecniche e tattiche, a cui aggiungono una buona dose di cattiveria agonistica. Con loro dietro, la Juve recupera molti più palloni nella metà campo avversaria, 17, 5 per la precisione con De Ligt, numero che sale a 21 quando insieme a lui gioca Demiral. Questo perchè la squadra non teme di giocare più alta, grazie alla rapidità dei due centrali di recuperare sull’attaccante avversario in campo aperto.

De Ligt rientra dopo l’isolamento causa Covid-19, Demiral ha una grande occasione di tornare titolare, essendo dietro nelle gerarchie di squadra. Insieme a loro ci sarà anche Dragusin che si è conquistato un posto in prima squadra dopo l’esordio in Under23. La difesa del futuro prende forma.

About Redazione

Leggi anche

VERSO MILAN-JUVENTUS, Pronti a rientrare Kean, De Ligt e Bernardeschi

Il prossimo round per i bianconeri prevede, domenica, la trasferta a San Siro contro il …